Il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Può causare dipendenza.
Sono già membro
scommesse.it  
  • Paris sportifs
  • sos betting tips
  • Apuestas
  • Sportwetten
  • Apostas

Gestire bene il proprio capitale

Ci si può dire che per guadagnare soldi scommettendo, basta scegliere le scommesse giuste. Questa visione semplice e rassicurante trascura tuttavia un punto fondamentale del mondo dei pronostici sportivi: il fattore casualità. Una corretta gestione del proprio capitale di gioco è determinante per essere vincenti sul lungo termine.

Non puntare mai tutto il tuo bankroll

Se si vuole vincere, il primo punto da rispettare è assicurarsi di non perdere tutto. E l'unico modo di essere sicuri di non perdere tutto è di non rischiare mai tutto.

Quanto puntare?

La maggior parte degli scommettitori sono d'accordo nel dire che non bisogna puntare più di una determinata parte del proprio capitale, ma non tutti sono d'accordo sulla quantità di questa parte. Alcuni dicono l'1%, altri salgono fino al 20% in caso di grande fiducia. La soluzione probabilmente è a metà strada. Puntare l'1% del proprio capitale ti mette al riparo dalla bancarotta, ma, a meno che questo non sia davvero importante, puntare così poco implica una vincita minima e il rischio di stanchezza dinanzi all'assenza di profitto significativo. Oltre alle puntate troppo ridotte, possono spingere a moltiplicare le scommesse e a impegnarsi in pronostici che forse non avremmo preso in considerazione se avessimo puntato di più. Puntare il 20%, un quinto del proprio capitale, può condurre a una rapida bancarotta in caso di serie negativa.

Puntate in funzione del tipo di scommettitore

Per gli scommettitori più "sulla difensiva", che preferiscono puntare basso, il 5% può essere considerato come un buon compromesso. Effettivamente, questo ti lascia un grande margine per incassare i fallimenti, e ti offre anche benefici visibili e corretti. Agli scommettitori più «d'attacco», che sono maggiormente attirati dalle puntate del 20%, scendere al 10% sembra essere un'alternativa credibile: le vincite resteranno importanti e si avrà una maggiore sicurezza.

Puntare in funzione della scommessa

Puoi scegliere anche di adattare la tua puntata al grado di fiducia nella tua scommessa. Questo permette di minimizzare le perdite su una scommessa poco facile e di massimizzarle su un evento molto probabile... Ma devi essere lucido al momento delle tue scelte!

Scegli una percentuale della tua banca, tra il 5% e il 10%. Dai un voto da 1 a 10 alla tua scommessa. Dividi questo voto per 10. Moltiplica il risultato e la percentuale della banca che hai definito, e ottieni il montante ideale della tua puntata.

Se ad esempio stimo le possibilità di vittoria della squadra a  6/10 e la percentuale della banca che ho scelto è del 7%.
6 diviso 10 = 0,6.
0,6 moltiplicato per 7 = 4,2

Viste le possibilità di vittoria della squadra A, devo puntare 4,2 euro.

Se non senti la necessità di gestire le tue puntate in modo così scrupoloso, prova almeno a ricordare questo consiglio che è la base della gestione e del profitto sul lungo termine : non scommettere mai tutto il tuo bankroll in una volta.

Le altre rubriche:


Facebook Scommesse

Cos'è Scommesse.it

Qual è il miglior sito di scommesse? Come scommettere nel modo giusto? Come fare buoni pronostici? Il nostro sito è fatto apposta per rispondere a tutte le tue domande sulle scommesse sportive. Scommesse.it è una fonte inesauribile di informazioni per i tuoi pronostici e le tue scommesse online. Il sito è anche luogo d’incontro di numerosi scommettitori per vivere le partite in diretta e confrontare le quote!

I Pronostici
I Siti di Scommesse
Iscrizione
  • Non sei ancora membro? Iscriviti subito su Scommesse.it, la community di riferimento degli scommettitori!

Contattaci - Condizioni generali - Mappa del sito

Copyright © 2018 Scommesse.it - Tutti i diritti riservati